Servizio sull’evento realizzato dai ragazzi di RadioSiani

Domenica 24 Aprile si è svolto il secondo evento di pulizia tra quelli previsti nell’ambito del progetto “Gioventù per la cultura ecologica “. Per l’occasione abbiamo pulito la spiaggia libera della Litoranea di Torre del Greco dopo circa 6 mesi dall’ultima volta. Purtroppo la zona si presentava abbandonata e sporca, tanto che abbiamo ritrovato tra i rifiuti diverse siringhe e la sella di un motorino.

Tuttavia la partecipazione e l’entusiasmo dei bambini che hanno preso parte alla giornata accendono una speranza per il futuro della nostra terra. La loro vitalità e voglia di cambiamento rappresentano un segnale positivo e di riscatto. Per l’occasione ringraziamo i dirigenti scolastici e le maestre delle scuole “Angioletti” e “Falcone-Scauda”.

I bambini hanno avuto anche modo di prendere parte alle lezioni tenute dai membri di altre associazioni che sono intervenute durante la giornata. Andrea Speranza, presidente di “Onde Creative”, ha spiegato l’importanza del riciclo e del corretto smaltimento dei rifiuti, oltre a presentare il suo “magico” libro sulle tematiche ambientali, parte del suo progetto ZeroNetto. I ragazzi di “maDre” hanno mostrato invece ai bambini gli effetti dannosi dell’inquinamento sugli ecosistemi marini attraverso piccoli e semplici modellini ed esperimenti pratici.

Anche questa volta abbiamo ricevuto il prezioso aiuto degli amici europei di Ianua Australis e di “RadioSiani” che ancora una volta ha documentato il tutto intervistando anche i più piccoli.

L’evento si è concluso in tarda mattinata con circa 25 sacconi di immondizia raccolti, ma soprattutto con la convinzione che la strada che stiamo perseguendo con l’aiuto delle altre associazioni, delle scuole e con il coinvolgimento di persone di qualsiasi età, è quella giusta!

Alla prossima tappa, stay tuned!

foto di gruppo