Oggi è stata una giornata importante per la nostra neonata associazione: dopo mesi difficili dovuti alla pandemia da Covid-19 che ci ha costretto a restare a casa, siamo finalmente riusciti ad organizzare il primo evento di Clean-up che ha interessato l’area della passeggiata di collegamento tra la rampa del Porto e la località Scala di Torre del Greco, nota come Giù la Scala, prima tappa del macro progetto Cambiamola Noi, che conterà ben 6 tappe dal valore storico-culturale presenti nella nostra città .

Questa zona è particolarmente frequentata d’estate ed è di enorme importanza turistica dato che consente di “abbracciare” con lo sguardo l’intero Golfo di Napoli e in ciò la posizione centrale di Torre del Greco gioca nettamente a favore. Tuttavia sia le intemperie, sia lo scarso rispetto di una minoranza, ha portato questa zona ad essere purtroppo caratterizzata principalmente da cumuli di rifiuti sparsi per tutta l’area. Nel video che segue i fondatori Michele Intoccia e Francesco Russo, fondatori insieme a Fabrizio Argenziano e Davide Tatè, spiegano sia i motivi che hanno portato alla nascita di AEC sia quelli che hanno indotto a scegliere la Scala come primo evento fondante.

intervista Tv City a pochi giorni dal primo evento di riqualificazione

L’evento e l’associazione non sono passati inosservati: il telegiornale Regionale ha deciso di dedicare un servizio proprio per l’inaugurazione del primo evento di riqualificazione territoriale dell’AEC.

Servizio TG Regione in onda su Rai3

All’evento di pulizia hanno preso parte non solo i membri dell’associazione, ma anche tanti ragazzi e curiosi, che seppur trovandosi di passaggio, hanno deciso di “sporcarsi le mani” e contribuire alle attività. Molto importante è stata anche la presenza del consigliere della Regione Campania Francesco Emilio Borrelli, noto per le sue battaglie ambientali, che ha manifestato il proprio sostegno a questa iniziativa nata dalla volontà di comunissimi ragazzi interessati al bene collettivo della città di appartenenza.

Video realizzato dai ragazzi di Opportunity sull’evento di riqualificazione

Come già detto, questa è solo la prima di sei tappe che attraverseranno le zone più caratteristiche di Torre del Greco e soprattutto è solo il primo passo nel percorso di crescita e partecipazione di AEC. Stay Tuned!

Locandina dell’evento realizzata da Antrasat

Dicono di noi: